Archivi del mese: settembre 2010

Scritto il alle 20:56 da signor ernesto

Vi ricordate il film “Non ci resta che piangere” con il compianto Massimo Troisi e Roberto Benigni? Era ambientato nel 1400, quasi 1500, in un paesino della Toscana di nome Frittole. Poco lontano, nella Firenze dei grandi banchieri rinascimentali, Giovanni … Continua a leggere




Scritto il alle 15:28 da signor ernesto

Negli anni passati il 19% di volatilità storica era la soglia che divideva, mediamente, i periodi di tranquillità e probabile ascesa dei mercati da periodi più turbolenti, dove gli storni divengono più frequenti e l’avversione al rischio consiglia di rifugiarsi … Continua a leggere




Scritto il alle 09:04 da signor ernesto

Il Glass-Steagall Act proibiva alle banche commerciali, o a società da esse controllate, di sottoscrivere, detenere, vendere o comprare titoli emessi da imprese private. Questa rigida separazione venne decisa dopo che un comitato d’inchiesta (noto come Pecora Committee), promosso dal … Continua a leggere




Scritto il alle 10:20 da signor ernesto

La fine è vicina? Il segno dell’imminente crash, il terrificante Hindenburg Omen, si è appalesato sui mercati gettando un’ombra oscura sul destino degli stessi e sui nostri poveri investimenti. Non c’è blog, giornale, forum o semplice newsletter che, anche se … Continua a leggere




Articoli dal Network
Mercati colpiti duramente dallo scandalo della privacy sui social network. Ma non dimentichiamo il
Oggi vorrei parlare di numeri e criptovalute, sia per fare una breve riflessione su quello che s
Il Fondo Monetario Internazionale bacchetta l’Italia perché la spesa pensionistica è troppo alta
Sempre più spesso nelle strade italiane si vedono circolare auto con targhe straniere (Romania, Bul
Nella nuova sezione del blog ABBONAMENTO VIEW GIORNALIERA EURO DOLLARO, descrivo in de